images

L’incremento delle diagnosi di celiachia e una sempre maggiore diversificazione delle esigenze alimentari generano interesse crescente su questi temi, sia da parte degli addetti ai lavori che si trovano a dover gestire una clientela con esigenze alimentari “speciali” o da parte dei privati in seguito alla diagnosi di celiachia, di allergie alimentari o semplicemente per scelte alimentari personali.

Il corso si propone come percorso di introduzione ai temi della celiachia, dell’alimentazione e della ristorazione senza glutine e costituirà occasione per:

– orientarsi nel mondo delle diete speciali acquisendo conoscenze di base, corrette, in tema di celiachia, allergie, intolleranze alimentari e regimi alimentari particolari

– accrescere le proprie competenze pratiche attraverso la sperimentazione di preparazioni e impasti senza glutine

– definire una proposta gastronomica per persone celiaci e intolleranti

– migliorare la relazione con il cliente/parente “speciale”

– conoscere il mercato “free from”.

  • Il corso è aperto a professionisti del settore Food e privati interessati alla tematica.

La docente del corso sarà Francesca Lagonia, consulente formatore libero professionista, aderisce all’Associazione Italiana Formatori – AIF ed è accreditata al Registro nazionale dei Formatori professionisti. Architetto, Dottore di Ricerca, celiaca ed esperta di ristorazione senza glutine, svolge attività di formazione su celiachia, alimentazione e ristorazione senza glutine per aziende, associazioni, scuole, enti, professionisti, volontari e amatori da oltre dieci anni, curando ogni attività dalla progettazione, al coordinamento fino all’erogazione. Al suo attivo decine di corsi svolti, centinaia di ore di erogazione in aula, nei laboratori di produzione e nelle cucine dei ristoranti, collaborazioni con altri professionisti esperti di materia. Da quest’anno racconta la sua esperienza e la sua passione per la Formazione anche nel blog www.piattaformaglutenfree.it, nella convinzione che per l’apprendimento e la crescita professionale si sia sempre in tempo. Ha sottoscritto il Manifesto del Lavoro Benfatto.

SONO PREVISTE AGEVOLAZIONI A COPERTURA DI CIRCA L’80% DEL COSTO PER GLI ISCRITTI ALL’ENTE BILATERALE DEL SETTORE TERZIARIO (EB) E A ENTE BILATERALE ARTIGIANATO VENETO (EBIPAV).
E’ PREVISTO UN COSTO RESIDUALE A CARICO DEI PARTECIPANTI DI EURO 21.00

IL CORSO E’ RICONOSCIUTO DA A.I.C. – ASSOCIAZIONE ITALIANA CELIACHIA

aic02